Coronavirus:aiuto da Dolciaria Acquaviva

Dall’azienda tutele ai lavoratori e donazioni locali

Dolciaria Acquaviva ha scelto di non fermarsi durante l’emergenza, continuando ad assicurare il servizio ai clienti operativi del mondo dell’ho.re.ca e della grande distribuzione, nel rigoroso rispetto delle normative sanitarie. Lo rende noto l’azienda in un comunicato dove spiega di aver “tutelato i propri lavoratori con tutte le misure di prevenzione indicate: la gestione delle turnazioni, la fornitura dei dispositivi di protezione, la sanificazione efficace e puntuale degli ambienti, spingendosi sino alla stipula per ogni dipendente di un’assicurazione sanitaria specifica. Il gruppo ha delineato poi un piano di sostegno economico – ‘il piano rete di sicurezza’ – assicurando un introito al team commerciale, costretto, nel rispetto dei decreti emanati, a rallentare la propria attività”.

Inoltre, la Dolciaria Acquaviva, ha sposato iniziative locali per donare i propri prodotti a enti meritevoli e di ridistribuzione di beni di prima necessità, tra cui gli Ospedali di Torino “Maria Vittoria”, “Amedeo di Savoia”, “Mauriziano” e il pronto soccorso di Bologna.(ANSA).

Fonte: Ansa.it

Ultime news

Le nostre fiere